Upcoming

 

Forza di Gradiente

Facciata dell'Istituto Comprenzivo “Cuneo Oltrestura” di Madonna dell'Olmo (CN)
Un progetto realizzato grazie al contributo del Bando Distruzione della Fondazione CRC
Promosso dal Comune di Cuneo
Organizzato da Art.ur
A cura di Andrea Lerda

 

Le urgenze ambientali e sociali che stiamo affrontando sono una straordinaria opportunità per ripensare il modo con cui ci relazioniamo al mondo vivente e non vivente.
All'Istituto Comprensivo “Cuneo Oltrestura” di Madonna dell'Olmo (CN), Iena Cruz è stato invitato a realizzare il suo ultimo wall painting che sarà presentato il 29 maggio 2021 alle ore 11:30. 

Iena Cruz è noto in tutto il mondo per i suoi giganteschi interventi urbani che hanno come oggetto le urgenze climatiche globali. Usa lo spazio pubblico per far riflettere le persone sulla controversa relazione tra il genere umano e la natura. Il suo lavoro si colloca, infatti, all’interno di un più ampio fenomeno artistico, filosofico e culturale di critica all’antropocentrismo.
Alla Scuola di Madonna dell'Olmo (CN), Iena Cruz sarà impegnato in un cantiere evento, completamente visibile al pubblico in via della Battaglia, 1, per tre settimane, nella realizzazione della sua nuova opera di circa 350 mq.
Il wallpainting che sta realizzando è un'immagine evocativa che apre interrogativi sulla relazione tra la specie umana e le altre specie viventi. Un intervento che porta gli spettatori e gli studenti della scuola a porsi delle domande e riflettere sul concetto di empatia con il mondo come presupposto fondamentale per costruire un nuovo paradigma di coesistenza.


Il murales nasce dopo lungo periodo di progettazione, grazie anche al dialogo e alla partecipazione dei quasi 400 studenti della scuola media, che sono stati coinvolti in questi mesi per dare un concreto contributo creativo all’opera. Un grande lavoro interdisciplinare, sul tema dell’emergenza climatica e della sostenibilità ambientale, portato avanti dagli insegnanti e dai ragazzi (analisi, ricerche, padlet, elaborati grafici, ecc.) verrà condiviso attraverso una nuova piattaforma web (https://sites.google.com/iccuneooltrestura.edu.it/facciatagreen/home) che la scuola, entrata a far parte della rete Scuole Green italiane, aprirà al pubblico dopo l'inaugurazione.


A seguito di suggestioni e riflessioni, l’artista propone un’immagine provocatoria che invita la comunità a riflettere sulla complessa situazione ambientale e sociale in cui ci troviamo: “Il mondo cambia. E noi?”
Il wall painting, che sarà possibile vedere ultimato dal 29 maggio, non è solo una rappresentazione che intende le urgenze globali che stiamo affrontando come un problema, ma piuttosto come una straordinaria opportunità per ripensare il modo con cui ci relazioniamo al mondo vivente e non vivente.
L'opera sarà un potente strumento che rimarrà a disposizione degli studenti e della comunità per educare all'empatia con il mondo e per incentivare un cambio di prospettiva nel nostro modo di essere e relazionarci con il nostro pianeta.