L'estetica della macchia

Un set di otto differenti tipi di pattern, realizzati digitalmente e tessuti su tovaglioli di cotone e lino spagnolo non trattato, simulano ed evocano la convivialità che le ha generate. L'insostenibile e totalitario tovagliolo dal classico colore bianco, con la sua pretesa di perfezione, è pronto ad accogliere la macchia e ad abbracciare sbavature e imperfezioni; presenze dotate di una loro bellezza, in quanto segni ed esito di attimi votati al piacere per il palato.

 

Platform Green green inquinamento ambientale sostanze
			inquinanti sostenibilit pollution sustainability green solutions
			soluzioni green

Fotografia e tessuti sono entrambi composti e realizzati a partire da particelle e dunque naturalmente legati tra di loro. Con l'aumento e il diffondersi della produzione digitale, questi due materiali sono in grado di comunicare in maniera diretta. Le figure, lasciate in seguito alla caduta di differenti tipi si sostanze, sono state digitalizzate in quanto immagini fotografiche e successivamente riportate e cucite sul tessuto. Queste presenze colorate, tessute sui tovaglioli, invitano alla creazione di nuove macchie, che possano generare nuovi pattern, frutto di azioni di vita vissuta.
Questa esortazione alimenta il desiderio di andare oltre la tirannia del bianco e di superare la convenzionale concezione di un colore, che in quanto tale, diventa sinonimo di bello e di candido.
Le posizioni e le convenzioni estetiche hanno un impatto reale e diretto sulla natura. Le tovaglie ad esempio acquisiscono il loro candore grazie a un processo di sbiancamento che si rinnova dopo ogni loro utilizzo, rilasciando così cloro e sostanze tossiche nell'ambiente. Il progetto Stain, in questo senso, è allora l'invito a una gestione più consapevole dei prodotti quotidianamente impiegati per lavare i panni, oltre alla proposta di una nuova estetica del bello, che vada contro i canoni tradizionalmente riconosciuti.

 

Platform Green green inquinamento ambientale sostanze
			inquinanti sostenibilit pollution sustainability green solutions
			soluzioni green7

Platform Green green inquinamento ambientale sostanze
			inquinanti sostenibilit pollution sustainability green solutions
			soluzioni green1

Abbracciare una nuova estetica della macchia, fornisce dunque un modello alternativo, che non si basa sull'idea del 'bianco puro', ma che al contrario, suggerisce di evitare il candeggio quotidiano. I comportamenti che abbiamo ogni giorno nelle nostre vite, il cibo che mangiamo, (che sia acquistato o coltivato), gli abiti che indossiamo, i prodotti che utilizziamo per lavarli, tutto ha un forte impatto sul mondo che abitiamo. Riallineando le nostre concezioni estetiche a quelle morali e prestando attenzione alle azioni pratiche che compiamo, potremo riconsiderare l'impatto che il genere umano ha sul pianeta.
In quanto artisti che intendono lavorare su questo progetto al di fuori di strutture e finanziamenti societari, Laura Letinsky e John Paul Morabito sono alla ricerca di fondi che gli permettano di portare a termine il lavoro e di continuare questa riflessione sulla tensione tra estetica ed etica nell'arte, nel lavoro e nella vita in generale.

 

Platform Green green inquinamento ambientale sostanze
			inquinanti sostenibilit pollution sustainability green solutions
			soluzioni green2

Platform Green green inquinamento ambientale sostanze
			inquinanti sostenibilit pollution sustainability green solutions
			soluzioni green4

Per supportare il progetto e per ricevere un set di tovaglioli STAIN, potete visitare il sito: http://www.hatchfund.org/project/l_m_stain

*Courtesy delle immagini: gli artisti
Questa news è stata pubblicata nell'ambito delle proposte che giungono a Platform Green. Per maggiori informazioni in merito alla procedura di invio del tuo progetto o lavoro, vai alla sezione 'Contatti' o 'Chi siamo'.